Myths,Symbols.The Monster

Photo elicriso.it

Miths and Symbols

by

 Sal G.

 

 Sourcephoto  cronacheletterarie.com

The Monster

Italian note

by

Sal G.

Mostro o Guardiano della Soglia, un simbolo del Viaggio dell’ Eroe di cui parla il mitologo Joseph Campbell, e lo sceneggiatore americano Christopher Vogel. Il mostro, creatura abnorme e paurosa, rappresenta l’ insieme di difficoltà del cammino che l’ eroe deve affrontare, e gli sforzi richiesti per superarli. Il mostro può essere rappresentato dal drago o dal serpente, tradizionali guardiani del tesoro, ma può anche avere altri aspetti, più strani e terrificanti. Il drago è avvolte i guardiano della montagna sacra, dei templi, dei palazzi,delle caverne, o anche il guardiano della soglia dei morti. Psicologicamente indica la lotta tra l’ io inferiore, il sé e l’ io superiore, conflitto che è spesso rappresentato con un’ aquila che azzanna un serpente. Il mostro è la parte scura di noi, la parte tumorale che dobbiamo conoscere  per affrontarla e distruggerla. Chiunque si mette in cammino per raggiungere il centro deve avere a che fare con lui. Il Minotauro chiuso nel labirinto è una delle rappresentazioni del mostro. Esiste un mostro esteriore che è i riflesso del mostro interiore. Non c’è tesoro senza guardiano. Bisogna ucciderlo o ingannarlo per passare oltre. Nella vita comune i mostro è occultato da mille maschere e per questo poco identificabile, è plastico e fluttuante, immaginate in clown che si trasforma in pagliacci assassino. Ma se l’ eroe dà inizio al viaggio allora il mostro si rivela con la sua natura e il suo aspetto pauroso e temibile, chiamando alla sfida. Il mostro presiede anche alle grandi trasformazione dell’ uomo nei riti di passaggio, crescita e metamorfosi. Nelle rivoluzioni cruente è spesso presente, rivoluzione francese, rivoluzione cinese, guerra civile americana. Il mostro della Bibbia è il caos e l’ informe, il desiderio oltre misura, la potenza assoluta dell’ irrazionale, la voracità  ingorda e cieca. Il mostro è la negazione della legge, il disordine, è anche il Leviatano e la balena che inghiotte Jona, è la bocca dello Sheol ebraico, è lo stomaco dei morti in cui si è rigenerati. Psicologicamente il mostro è la segnatura di un conflitto, razionale,irrazionale, luce,tenebra, dell’ ingorgo di una macchina che dovrebbe funzionare al massimo, un segnale d’ allamre che qualcosa non va, qualcosa che deve essere risolta se vogliamo continuare i viaggio. I mostri appaiono dal profondo del nostro inconscio per dirci come la radiografia di una malattia non ancora visibile che dobbiamo fare qualcosa.

 

Photosource bookworship.blogspot.com -

Psychology and mental complexes:

 

 

Youtube Video uploaded september 19,2011.

by  MrNerd5·80 video

20,000 Leagues Under the Sea (Giant Squid)

. Video requested by someone, 20,000 Leagues Under the Sea (Giant Squid).

Mostri hanno popolato i mari, mostri si trovano nella Bibbia come esempi di forze ed energie che vanno sottomesse o distrutte, mostri si trovano nei templi di tutto i mondo, nella psicologia il mostro è la parte oscura di noi, mr.Hyde che si annida in qualche stanza oscura  del nostro essere più profondo, pronto ad uscir fuori se glielo permettiamo, ma il mostro a parte le storture e le morbosità, i sogni violenti  che non confessiamo o che reprimiamo, o  il lupo delle favole, o l’ orco, o  la strega cattiva, o il male, è anche un nostro compagno invisibile che può aiutarci se preso nel giusto verso ad attraversare quella soglia che ci permetterà di trasformarci e di crescere, è forse la prima tappa del Viaggio dell’ Eroe verso la sua trasformazione, è un compagno che non dobbiamo trascurare , disprezzare o ignorare se vogliamo andare verso forme più perfette e più sane di noi.

 

Youtube video uploaded  January 7,2007

Dr. Jekyll and Mr. Hyde (1912) Clip

Dr. Jekyll transforms to Mr. Hyde, and back again…from Thanhouser Company’s 1912 production of Robert Louis Stevenson’s 1886 classic novel “The Strange Case of Dr. Jekyll and Mr. Hyde.”

 

 

 

One Response

  1. hilfe einer
    hilfe einer 6 maggio 2019 at 03:51 | | Reply

    You may not see this as a big deal, but if he hates hiking, and you’re an award-winning mountaineer, this may be a little challenging. Picking the right images to use on your dating profile can be difficult – why not get a friend to help you select some recent images that show you at your best? This is fine if you are already in contact with someone you know there but those sites are mostly for meeting people you already know, such as from work or a family member this is one that you really need to pay attention to because it happens subtly.

Leave a Reply